Itinerari

Qui puoi vedere alcune mie proposte ma qualsiasi visita può essere personalizzata e adattata alle tue esigenze.

Ogni proposta ha la durata di una visita guidata di 3 ore, per approfondire meglio è possibile fare un tour di 4 o 5 ore o due tour in una giornata con la pausa pranzo. Sia l’inizio che la durata del tour è possibile concordarle.
Se avete poco tempo e volete vedere più siti, propongo la visita “Roma in un giorno” che comprende: Il Colosseo, Il Foro Romano, il Campidoglio, Piazza Venezia, Fontana di Trevi, Pantheon, Piazza Navona nella mattinata e poi nel pomeriggio i Musei Vaticani e La Basilica di San Pietro.
Per chi desiderasse evitare di camminare è possibile fare un giro città o con la macchina o con l’autobus ,affittati, toccando i punti più importanti della città.
Visite per bambini - per i bambini è possibile organizzare le visite con gli stessi percorsi ma più rilassanti, divertenti e adatti ai bambini

Panoramic view of Vatican city, Rome.Roma Sacra

Musei Vaticani e San Pietro

Parte antica con Apollo e Laocoonte del Belvedere, Sala delle Muse, Sala Rotonda, Sala della Croce Greca, poi salto nel Cinquecento con la Galleria degli Arazzi, la Galleria delle Mappe Geografiche, le Stanze di Raffaello, la Capella Sistina con gli affreschi di Michelangelo dove viene eletto il papa per poi arrivare alla Basilica di San Pietro, la chiesa più grande del mondo. Arte e fede si uniscono in questo tour.

Basiliche di Roma

• San Giovanni in Laterano, la cattedrale di Roma e la madre di tutte le chiese;
• San Clemente, la chiesa a più livelli con le reliquie di San Cirillo;
• San Pietro in Vincoli con le catene di San Pietro, apostolo e patrono di Roma e la statua di Mosè, opera di Michelangelo;
• Santa Maria Maggiore costruita sul posto della miracolosa nevicata avvenuta in piena estate, da non perdere i mosaici medievali e la culla di Gesù.

View of the Colosseum, RomeRoma Antica

Colosseo, Palatino e Foro Romano

Il Colosseo, una delle nuove sette meraviglie del mondo, costruito quasi 2000 anni fa, simbolo di Roma poi la visita del Palatino dove Roma fu fondata da Romolo e dove vissero gli imperatori romani e il Foro Romano – centro politico, religioso e economico dell’antica Roma.

Catacombe e l'Appia Antica

L’Appia Antica – antica strada romana costruita 24 secoli fa, conservando il fascino della regina delle vie poi la visita delle catacombe di San Sebastiano e di San Callisto - cimiteri sotterranei con le testimonianze degli inizi del cristianesimo, e la chiesa Domine Quo vadis costruita sul luogo dell’incontro di San Pietro e Gesù

Museo Nazionale Romano

Museo con la ricchissima collezione archeologica all’interno delle Terme di Diocleziano costruite nel III sec d.C. e le più grandi mai costruite a Roma con la visita del chiostro del Certosini e Museo del Palazzo Massimo alle terme con gli affreschi della casa di Livia, moglie di Augusto, Il famoso Pugile in riposo e sempre una ricchissima collezione archeologica

Cavallo fontana di trevi piccoloPasseggiate Romane

Piazze di Roma

• Piazza Venezia – piazza centrale di Roma con l’imponente monumento nazionale “Vittoriano” chiamato dai romani con tanti nomignoli spregiativi ma che lascia senza fiato i turisti;
• Piazza Navona che ha mantenuto la forma dello stadio di Domiziano oggi abbellita da tre fontane barocche;
• Pantheon – il tempio pagano del II sec d. C. trasformato in chiesa nel Medioevo;
• Fontana di Trevi - la più celebre di Roma e la sosta inevitabile per il lancio delle monetine;
• Piazza di Spagna con la celebre scalinata e Piazza del Popolo – un misto di stili artistici e di diversi periodi storici

Il Ghetto

o quartiere ebraico con la Sinagoga, tante strade strette e pittoresche, i profumi della cucina che è un connubio tra il kosher e la cucina tipica romana

Cavallo fontana di trevi piccoloFuori Porta

Tivoli

cittadina a 28 km da Roma, famosa per le sue ville tra le quali la più famosa Villa D’Este del cardinale d’Este piena di fontane e in armonia tra la natura, acqua e architettura.

Castelli Romani

paesini a sud-est di Roma costruiti sul cratere del quiescente Vulcano Laziale, e con la presenza di due laghi vulcanici. E’ una zona frequentata oggi dai romani per il buon cibo e nei tempi degli antichi romani dall’aristocrazia e dagli imperatori che volevano fuggire dall’afa romana costruendo tante ville in questa zona poi trasformate, secoli dopo, nei castelli dalle famiglie nobili. I più famosi: Castel Gandolfo con la residenza papale estiva, la pittoresca Nemi famosa per le fragoline di Bosco, Frascati con le magnifiche ville, Marino interessante da visitare ad ottobre in occasione della Sagra del Vino quando dalla centrale Fontana del Moro zampilla non l’acqua ma il vino…

Luoghi della II legione partica ad Albano Laziale

la mitica Alba Longa fondata nel XII a.C, madre di Roma visto che Romolo e Remo erano nipoti di un re di Alba Longa. È stata distrutta nel VII a. C da un re romano ma l’importanza di questa area continua grazie alla costruzione dell’Appia Antica e delle ville degli aristocratici ed imperatori. L’imperartore Settimio Severo stanzia qui l’accampamento della Seconda Legione Partica e per questo Albano rappresenta l’unicum nel mondo visto che legioni erano stanziate lungo i confini dell’Impero Romano. Oggi possiamo ammirare la cisterna romana ancora in uso, il secondo più grande anfiteatro nel Lazio dopo il Colosseo, chiese medievali costruite all’interno delle strutture romane e ben tre musei.

ItalianoEnglishSrpsko-Hrvatski